Programma Laboratori Bambini dai 4 ai 12

BRAINGYM
"NON C'E' APPRENDIMENTO SENZA DIVERTIMENTO E NON C'E' DIVERTIMENTO SENZA APPRENDIMENTO". McLuhan

E' un metodo ispirato dal Dr. Paul Dennison, psicopedagogista e kinesiologo americano tuttora vivente, e da sua moglie Gail Dennison. Negli anni settanta il Dr. Dennison, autore di vari libri e manuali, ha creato una serie di 26 esercizi o attività (in parte movimenti, in parte posizioni statiche e in parte pressioni su alcuni punti del corpo) che stimolano il funzionamento di specifiche aree e funzioni cerebrali. Ristabilimento dell'equilibrio del flusso energetico nel corpo.

Gli esercizi Brain Gym® di allungamento facilitano la coordinazione cognitiva per i calcoli e la comprensione dei problemi. (Brayngym abbinato algli altri metodi educativi migliorano sensibilmente l'eseperienza di bambini soggetti a disturbi dell'apprendimento).

E.F.T
"APPRENDIMENTO SIGNIFICA ESPERIENZA. QUALSIASI ALTRA COSA E' SOLO INFORMAZIONE." A.Einstein

L'Emotional Freedom Tecniques è la più famosa Tecnica Energetica al mondo creata da Gary Craig e, semplificando molto, può essere definita come un'agopuntura senza aghi. EFT permette di individuare e trasformare i blocchi (per la maggior parte inconsci) che limitano la naturale espressione dei propri talenti. EFT può aiutare a gestire stati emotivi difficili, a trasformare comportamenti indesiderati, a scoprire i propri talenti, a lasciar andare le ferite del passato, a focalizzare meglio il futuro, e tanto altro ancora.
E' uno strumento logico, pratico e scientifico.


VISIONTRAINING
"GUARDARE E' UN PROCESSO CHE IMPLICA MOLTO PIU' DEI NOSTRI OCCHI" C.Hannaford

In questa esperienza si sperimenta come il cervello organizzi la visione, quanto la vista sia collegata con la percezione del movimento e quanto influisca sulle nostre sensazioni, sulla respirazione e sulle nostre emozioni.
Le attività di Visiongym ci aiutano a rilassare gli occhi, attivando le varie funzioni fisiche dell'equilibrio (sistema vestibolare) nello stesso tempo integrando e stabilizzando il corpo nello spazio e nella gravità.

LETTURA CIECA
"IMPARARE DOVREBBE ESSERE COME RICEVERE UN DONO PREZIOSO E NON COME UN DURO DOVERE." A.Einstein

a) Il libro misterioso
I bambini sono incoraggiati a lavorare solo nella loro mente subconscia, per prendere in informazioni solo grazie all'uso dell'intuizione.
b) Gioco e Visione con la maschera (Mosca Cieca)

MATEMAGICA
"RACCONTAMI E DIMENTICHERO'. MOSTRAMI E FORSE RICORDERO'. COINVOLGIMI E ALLORA CAPIRO' !" Confucio

Divertenti esercizi di matematica per bambini
a) Risoluzione di esercizi matematici attraverso l'intuizione e la visione
b) Giochi matematici
c) La sequenza di Fibonacci

Le attività che riguardano la matematica, spaziano dalla numeracy flashcard, canzoni, abaco, hands-on a giocare con i giocattoli e materiali per capire i numeri, fino alla scrittura dei numeri, per conoscere problemi di tempo, di calcolo flash e di parola.
I bambini beneficiano di:
Apprezzamento dei numeri come quantità.
Godono del processo di apprendimento
Non temono la matematica come un soggetto.
Vedono la rilevanza dei numeri alla vita reale.
Afferrano il concetto di numeri e la amano.
Possibilità di fare la "matematica mentale".
La matematica mentale funziona con l'ingresso del caso e il cervello scopre con naturalità come si elaborano le informazioni. Quindi, quando i bambini elaborano delle informazioni, sono automaticamente incentivati a scoprire i collegamenti tra le informazioni e possono immediatamente ottenere la risposta nelle loro menti.
La loro comprensione a scuola sarà approfondita e potranno meglio padroneggiare l'abilità della matematica mentale.
La fiducia in Matematica
Il piacere a fare matematica

TANGRAM
Il Tangram è un gioco millenario, che proviene dll'Antica Cina, ottenuto dalla scomposizione di un quadrato in sette forme geometriche, quattro triangoli isosceli e rettangoli, un quadrato e un parallelogramma. L'infinito, per i saggi dell'Antica Cina, era un quadrato senza lati. E dal quadrato nasce, proprio nell'Antica Cina, il più celebre puzzle della storia: il Tangram, noto come il "Quadrato delle sette astuzie" ovvero "Il quadrato della saggezza".

SOUL VOICE AND SOUND - Il Canto dell'anima
Questa tecnica punta ad aprire e liberare il chakra della gola per permettere una libertà di espressione che favorisce la comunicazione ottimale e una guarigione ad ogni livello. Durante la lezione i bambini ascoltano frequenze benefiche che hanno un potere straordinario e benefico sulla fisiologia umana. (528 Hz, 432 Hz, 396Hz dette anche frequenze dell'amore universale). Grazie a questi suoni, i nostri due emisferi cerebrali si sincronizzano e lavorano in modo uguale (balance-bilancia di equilibrio), ricevendo il massimo flusso di informazioni, portando cambiamenti straordinari, creando un campo di risonanza benefico e specifico per ognuno. (SI UTILIZZANO ANCHE LE CAMPANE TIBETANE)

SI CANTA SI BALLA E SI SUONA !!! Varie ricerche, tra cui la Suggestopedia di Lozanov, hanno mostrato che l'ascolto di particolari tipi di musica coordina il respiro, il ritmo cardiovascolare e quello delle onde cerebrali, agendo sulla mente inconscia e stimolando la ricettività. Nel metodo di Lozanov si usa soprattutto musica barocca, ma la musica strumentale in genere è adatta a questo scopo.

RESPIRAZIONE CON I BAMBINI

Quattro semplici esercizi di respirazione da praticare con i bambini: il respiro del fiore, in cui si invita il bimbo a immaginare di annusare un fiore profumato; il respiro sibilante, nel quale si espira emettendo una lunga "S"; il respiro dell'orso, in cui si espira profondamente dal naso come fa un orso in letargo; il respiro del coniglietto, con tre inspirazioni veloci seguite da un'espirazione dal naso. Tutti e tre gli esercizi sono utili a calmare i bambini quando sono agitati o in affanno.

YOGA PER BAMBINI
Lo Yoga per bambini è un toccasana per crescere bene dal punto di vista fisico ed emotivo e per imparare a socializzare in un ambiente ludico e piacevole.
La pratica dello Yoga aiuta i più piccoli ad essere consapevoli del proprio corpo e dell'importanza della respirazione, a sviluppare un comportamento altruista e ad apprendere l'importanza del rispetto degli altri e del Pianeta.
Lo Yoga per i più piccoli è innanzitutto gioco e movimento sano.

MEDITAZIONE PER BAMBINI
Anche i bambini possono meditare. Come per gli adulti, la meditazione è un momento di rilassamento davvero utile per i più piccoli. Gli incontri si possono concludere con alcuni minuti di meditazione o di rilassamento.

IL MOVIMENTO
Postura e flessibilità (fisica, mentale, psicologica)
Consapevolezza del proprio coordinamento motorio
Qualità del movimento (che diventa elegante e armonico)
Orientamento nello spazio e nel tempo
Il movimento è apprendimento
Lasciare che i bambini si muovano non limita l'apprendimento anzi, lo stimola.
Se agli studenti a lezione viene permesso di utilizzare il proprio corpo per esplorare i concetti matematici e di alfabetizzazione, i loro cervelli saranno più stimolati all'apprendimento.

PERCORSO EMOZIONALE
Giochi abbinati a esercizi fisici per sviluppare la fiducia, il coraggio, l'autostima, affrontare rabbia e paure, e sviluppare il senso del perdono.

LE FIABE
Secondo Guido Petter (psicologo dell'età evolutiva e psicopedagogista), le fiabe hanno un'importanza essenziale nello sviluppo del bambino. Secondo lui, raccontare fiabe ai bambini dovrebbe essere un elemento imprescindibile per tutti i genitori, i nonni, gli insegnanti e gli educatori in genere.

MEMORY
Cicerone creo' la mnemotecnica per ricordare lunghi elenchi e articolare al meglio i suoi discorsi. Ispirato a diverse tecniche di memorizzazione viene mostrato un metodo che si può applicare per prepararsi ad un compito in classe, ad un'interrogazione o ad un esame all'Università. La tecnica sfrutta la capacità innata che la nostra mente ha nell'associare diverse immagini o idee fra di loro.

IMPARIAMO A COSTRUIRE E DISEGNARE I MANDALA

Il termine Mandala è usato anche per indicare un disegno composto dall'associazione di diverse figure geometriche, le più usate delle quali sono il punto, il triangolo, il cerchio ed il quadrato. Queste figure rappresentano spesso solo una base su cui vengono poi aggiunti altri oggetti. I mandala sono disegni (solitamente circolari e simmetrici) da colorare con calma e precisione. Servono ad imparare a lavorare con pazienza, con ordine e senza fretta, per creare bellissime immagini molto piacevoli da guardare e riguardare. I mandala sono anche simboli religiosi per i buddisti e per gli indù che, mentre li creano, meditano su se stessi, sulla vita, sull'esistenza, sulla divinità. I mandala rappresentano l'universo con i diversi possibili percorsi della vita.

METODO ANALOGICO (CAMILLO BORTOLATO)

IL metodo analogico e' il modo più naturale di apprendere mediante metafore e analogie, come fanno i bambini che nella loro genialità imparano a giocare, a parlare o usare il computer ancor prima degli adulti.
E' il metodo del cuore cioè dell'intuizione a tutto campo, esercitata a 360 gradi, per accogliere tutto, nella fiducia e nell'accettazione, senza timore, e senza il bisogno di controllo che blocca ogni cosa.
Propone come strumento fondamentale la Linea del 20, che sviluppa il calcolo mentale simulando il funzionamento delle mani , un vero e proprio computer analogico fornito dalla nostra natura.
Ognuno di noi ha il potere di creare un cervello efficiente positivo.

CERCA LA MAGIA (LA SCATOLA DEGLI ANGELI)

In tutte le cose c'è una magia. Una magia sottile che dobbiamo osservare e accogliere poiché ci porta verso la realizzazione dei nostri desideri. Accogliere La magia significa fare le cose senza alcuno sforzo, lasciando che il cervello trovi da sé la strada per rendere concreti i nostri pensieri.
Hai presente la magia del Natale? Prova ad entrare in quella sensazione, in quell'emozione e poi trasferiscila in quello che desideri o che stai facendo con passione. Un film molto bello con Roberto Benigni esprime appieno il potere della magia in tutte le cose è " La tigre e la neve" in cui Attilio, un professore di italiano, incoraggia i propri studenti a cercare la magia anche nelle cose più piccole, e ancora quando racconta alle figlie come è diventato un poeta, oppure quando descrive cosa significherebbe per lui perdere il suo amore ... Magia e poesia insieme!


AMO I BAMBINI... vivono sempre il presente. Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: a essere contento senza motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa, e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.
"I loro occhi sono grandi e penetranti e osservano le persone intensamente e a lungo"

ASCOLTATE I BAMBINI PERCHE' HANNO DAVVERO MOLTO DA INSEGNARE