Lucia Mazzoni

Arte e Magia


Lucia Mazzoni

Hanno scritto di Lei:

Da una lettera di Pietro Annigoni:

...Le Sue ultime tavole di grafica ed acquerello, fantasiose ed eleganti, rivelano senz'altro forti possibilità di illustratrice e perizia tecnica: particolare per fiabe e leggende nordiche.

Prof. Antonio Berti:

Ho ammirato gli acquerelli e studi preparatori di grafica per illustrazioni della signora Lucia Mazzoni, tengo in grande considerazione lo stile, la pulizia e l'eleganza del segno; atto a mettere soprattutto in evidenza personaggi e natura - ravvolti nel loro mondo lunare e tenebroso - con magistrale chiarezza ed equilibrio compositivo.

Silvestro Pistolesi:

Guardando i disegni di Lucia, troviamo testimonianza di studio e disciplina; queste regole, dimenticate, qui divengono evidenti. Maestria difficile oggi a trovarsi in un'artista così giovane, una maturità precoce conseguente a chi dedica la vita all'Arte, alla Bellezza della forma e dello spirito. Tutto questo raggiunge l'apice in quel mondo della fantasia che sempre ci ha affascinato e, quando ne veniamo a contatto, non possiamo non provare commozione e risvegliare, nel nostro cuore, quelle fiabe ricche di verità e di vita, che spesso soffochiamo con il mondo moderno che pare non offrire possibilità di sognare. La tecnica dell'acquerello, credo una delle più difficili, qui è espressa con candore e purezza: tutto sembra nato in un istante. Il meccanismo complesso, per arrivare a quanto vediamo, è costruito con sovrastrutture magistrali (e solo con l'essenza ci appare) nella stessa fiaba troviamo infinite fiabe; le tonalità di colori creano un mondo magico, come è magico il mondo di Lucia, che - cosciente delle proprie possibilità - prova gioia nel donarci il poter vivere con Lei questo inevitabile essere.

La Fanciullezza, quella vera, non ha età.